La Valle Vigezzo

Scopri le tradizioni ed i luoghi di interesse nelle vicinanze del nostro locale

Druogno

E’ il paese in cui è situato il rifugio Il Focolare, situato a 836 slm conta diverse pittoresche frazioni, antiche Chiese ed oratori ed alcuni musei:

La Colonia Montana
A Druogno è presente una grande colonia montana estiva inaugurata negli anni ’30 e ancora attiva gestita dal Consorzio Case Vacanza dei Comuni Novaresi. 

Museo UniversiCà
Grazie a un progetto europeo Interreg Italia-Svizzera è presente un grande allestimento museale di oltre duemila metri quadri che propone un percorso multimediale dedicato alle tradizioni e ai mestieri della Valle Vigezzo ed un’area riservata ad allestimenti temporanei, conferenze, spettacoli.

Biblioteca di San Giulio
Situata lungo la strada statale 337, ospita un piccolo museo di cartoline d’epoca. 

Parco Educazione Stradale
Nel  comune è presente anche un’ampia area, nella pineta della Valle Vigezzo, che riproduce in scala strade, incroci e rotonde, percorribili da piccole automobili, biciclette e altri veicoli.
Ideato per bambini ed adolescenti sino ai 13  anni permette di acquisire familiarità con la segnaletica stradale – maggiori info su: www.parcoeducazionestradale.it

Craveggia

È uno dei borghi più pittoreschi della Val Vigezzo ed è famoso per i suoi innumerevoli camini in pietra che svettano sopra i tetti in beole delle case. In passato gli alti camini erano considerati simbolo di ricchezza delle famiglie borghesi del luogo che facevano a gara per chi ne costruiva di più imponenti e numerosi.
Presso la Chiesa parrocchiale dedicata ai SS. Giacomo e Cristoforo è presente  il Tesoro di Craveggia; pianete in sete antiche ricamate con oro e argento, ostensori, calici, pissidi e croci decorati con pietre preziose
Da segnalare la località “Bagni di Craveggia” un tempo centro centro termale aperto nel 1823 ed abbandonato nel 1951 a seguito di una valanga.

Parco nazionale della Val Grande

Il Parco nazionale della Val Grande è un’area naturale protetta per preservare la zona selvaggia più estesa delle Alpi e d’Italia.
La grande estensione del territorio privo di insediamenti umani, le caratteristiche dure dei paesaggi e il panorama offerto dalle Alpi fanno del parco una meta ambita per gli amanti della natura e del trekking.

Santuario Madonna del Sangue a Re

Imponente basilica in stile neobizantino situata nel comune di Re.

Esso sorge accanto al luogo in cui nel 1494, secondo la tradizione, avvenne un miracolo: un piccolo affresco della Madonna del Latte, colpito da una pietra, iniziò a sanguinare.

Il santuario è meta di vari pellegrinaggi dal circondario ed è il luogo di culto di riferimento della Val Vigezzo

Vuoi visitare questi posti?

Prenota  un pranzo o cena al rifugio!

Informativa breve cookie
Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy